Milano, metropolitana gialla sospesa per un malore a Porto di Mare: treni della M3 rallentati

Sul posto l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza e un'automedica

Repertorio

Disagi alla circolazione della metropolitana gialla a Milano. Nel primo pomeriggio di martedì 12 novembre, attorno alle 13.30, i treni della M3 sono stati sospesi dalla fermata Lodi fino a San Donato per permettere il soccorso di un passeggero vittima di un malore a bordo di un treno nei pressi della Stazione Porto Di Mare.

Metro gialla sospesa

Sul posto l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza e un'automedica in codice giallo. Il paziente è un uomo di 52 anni.
Nel tratto interessato dall'interruzione l'Azienda trasporti milanesi ha attivato gli autobus sostitutivi.

Sul profilo AtmInforma non è stato pubblicato nessun tweet ufficiale in merito. In compenso, il personale Atm ha risposto agli utenti che in forma 'privata' chiedevano informazioni. Anche il personale nelle stazioni ha fornito assistenza ai passeggeri. 

Disagi anche sulla linea rossa

In mattinata, a causa di un guasto, la circolazione era stata sospesa sulla metro rossa M1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Milano Lancetti, uomo travolto da un treno in stazione: gravissimo

Torna su
MilanoToday è in caricamento