Milano, problemi alla circolazione della metro: gialla interrotta tra Comasina e Maciachini

Giovedì, già dall'apertura, la linea è stata sospesa da Comasina a Maciachini. Le info

Repertorio

Disagi per la circolazione della metropolitana gialla, la M3, a Milano. Giovedì 31 ottobre mattina, già dall'apertura, la linea è stata sospesa da Comasina a Maciachini a causa di un mezzo di manutenzione che è deragliato.

"Stiamo rimuovendo un mezzo per il lavaggio gallerie che ha avuto un problema nella notte e le operazioni stanno ritardando l'apertura della tratta tra Comasina e Maciachini, dove il servizio si svolge con 40 bus sostitutivi", ha comunicato Atm.

Circolazione regolare nel resto della linea

La circolazione si svolge regolarmente tra Maciachini e San Donato. In alternativa - il suggerimento dell'azienda - ad Affori FN i passeggeri possono considerare le stazioni ferroviarie alternative come Domodossola, Cadorna e Garibaldi, regolarmente servite dalla metropolitana. Tra Affori Centro, Dergano, e Maciachini si possono usare anche i bus della linea 70. 

Presenti in stazione gli assistenti alla clientela che indicano ai passeggeri le modalità alternative di viaggio. Atm ha predisposto un piano di informazione con annunci in metropolitana e superficie, news sul sito, notifiche sull’app, aggiornamenti sul canale Twitter @Atm_informa e sui monitor presenti in banchina e in stazione.

"Ci scusiamo con i nostri passeggeri: i tecnici del nostro pronto intervento stanno lavorando per riattivare la circolazione sulla linea nel più breve tempo possibile".

Atm in diretta su Twitter

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

Torna su
MilanoToday è in caricamento