Metrò linea rossa, "assalto" al treno: 4 treni in 45 minuti

Scene da assalto al treno questa mattina a Lampugnano: 4 treni in 45 minuti. I pendolari: "Non si può andare avanti così!"

Passeggeri in attesa a Lampugnano (foto Gemme)

Scene da assalto al treno la mattina di martedì 13 dicembre verso le otto e mezza alla fermata della metropolitana di Lampugnano. Mentre il servizio Atm affermava dei rallentamenti in entrambe direzioni sulla metropolitana rossa decine di pendolari si riversavano sulla banchina. Tanti passeggeri e pochi treni: in 45 minuti ne sono passati quattro, circa uno ogni undici minuti. I pochi treni che arrivavano da Rho in direzione Sesto erano colmi di persone tanto da lasciare sulla banchina diverse decine di passeggeri.

Tante le lamentele dei pendolari: "Ho speso quattro euro e mezzo per un biglietto giornaliero e sono fermo da mezz'ora in stazione", afferma un pendolare, che prosegue: "Non è ammissibile che accadano queste situazioni alla mattina, in pieno orario di punta". "Per poter prendere la metropolitana ed andare in università sono dovuta andare - da Lampugnano - a Molino Dorino e prendere di nuovo in direzione Duomo", ci spiega Federica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Francesco, 18 anni e i polmoni "bruciati" dal Coronavirus: salvato col trapianto da record

Torna su
MilanoToday è in caricamento