Milano, metro rossa ferma due volte in meno di un'ora: rabbia dei passeggeri sui social di Atm

Stop alla M1 alle 19.15. Poco dopo altro blocco. Alle 17.15 un terzo "caso". Il racconto

La folla in metro, chiusa - Foto da Tw turborovescio

"I treni stanno riprendendo". Forse. Forse sì. No, forse no. Anzi, di sicuro no. Serata da teatro dell'assurdo quella di lunedì per la linea rossa della metro di Milano, che ha alternato blocchi, partenze e false (ri)partenze. 

I guai sono iniziati alle 19.15, quando i treni sono stati stoppati su tutta la linea. A segnalarlo è stata la stessa Atm, che ha spiegato: "Stiamo risolvendo un problema all'alimentazione che ci ha costretto a sospendere la circolazione sulla linea. Seguono aggiornamenti. Tra Cadorna e Loreto considerate la M2".

Foto - L'annuncio del primo stop

primo blocco-2

"Treni riprendono a viaggiare" (forse...)

Dopo circa venti minuti, sempre dal profilo Twitter, Atm ha informato che: "I treni stanno riprendendo a viaggiare in questi minuti. Considerate maggiori tempi d'attesa e percorrenza. Ci scusiamo con i nostri passeggeri".

Foto - L'annuncio della ripresa 

ripresa-2

A giudicare dalle risposte dei passeggeri presenti in metro, però, sembra che non sia andata esattamente così. Tra chi ha postato una foto con le serrande abbassate e chi si è lasciato andare a qualche sfogo ironico, in molti hanno sottolineato che in realtà la metro continuava a risultare ferma o - nella migliore delle ipotesi - fortemente rallentata.

Su Twitter tutto ok... 

Dal profilo Twitter di Atm, però, un solo messaggio, standard per tutti i clienti che protestavano: "La circolazione è ripresa, ma è possibile che i treni stiano fermi più del solito. Ci scusiamo per il disagio".

Come se l'unica necessità fosse sottolineare che il problema era stato risolto - un problema può capitare, ci mancherebbe - e annunciare in pompa magna che la circolazione era ripresa. 

E un altro stop alla M1

Ma l'annuncio è stato smentito nel giro di dieci minuti, giusto il tempo di irritare ulteriormente i passeggeri. 

"Ci scusiamo - ha infatti annunciato poco dopo Atm -. Un problema di alimentazione ci ha costretto a sospendere nuovamente la circolazione. Tra Cadorna e Loreto considerate la M2".

E poco dopo, un'altra decina di minuti: "I treni stanno riprendendo a viaggiare in questi minuti. La circolazione al momento è rallentata. Ci scusiamo per i maggiori tempi d'attesa e percorrenza".

Foto - Il secondo blocco

secondo blocco-2

Rabbia sui social

E il "ping pong" di annunci, inevitabilmente, non è piaciuto ai passeggeri. "Prima twittate che è ferma, poi rispondete che sta riprendendo (mentre gli annunci sonori continuano ad affermare il contrario) e infine cancellate la risposta! Io boh...", scrive un ragazzo. "State lavorando per cosa? Basta annunci registrati. Avete qualche responsabile che possa dare qualcosa di sensato e in tempo reale?", gli fa eco un altro. 

E ancora: "Perché avete avvisato che la circolazione si era normalizzata? Ci state facendo fare il Ping pong tra le varie linee...". 

Un altro stop poco prima

Che per la M1 non sarebbe stata una giornata facile si era capito già nel pomeriggio. Alle 17.15, infatti, si era verificato un guasto praticamente identico. Anche in quel caso la rossa era stata bloccata su tutta la linea, ma dopo pochi minuti la circolazione era ripresa regolarmente, anche se con qualche disagio. 

È verosimile, anche se Atm non lo conferma direttamente, che il problema si sia ripresentato, costringendo nuovamente la rossa allo stop.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In mattinata, invece, a fermarsi era stata la verde. Verso le 9, infatti, si erano registrati alcuni disagi sulla M2, che dopo pochi minuti era tornata a funzionare regolarmente.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

Torna su
MilanoToday è in caricamento