Tira fuori i genitali e inizia a masturbarsi in metrò

Il giovane, egiziano e nullafacente, è stato arrestato. Sotto choc la ragazza molestata

Ancora un uomo in atteggiamenti sessuali sulla linea verde

E' stato arrestato un ragazzo egiziano di 26 anni, giovedì, intorno alle 16, nei pressi della fermata Lanza, sulla linea verde del metrò per violenza sessuale. 

Il copione dei suoi atteggiamenti, purtroppo, ha ricalcato un canovaccio spesso già visto. 

Il giovane, nullafacente, è stato notato da alcuni agenti della polfer in borghese aggirarsi con fare sospetto sulla banchina. Una volta entrato nei convogli ha cercato una ragazza e le si è messo dietro. 

Qui non si sarebbe limitato a strusciarsi dietro alla donna, ma, sfruttando il metrò affollato, avrebbe inizato a masturbarsi tirando fuori dai pantaloni i genitali. Gli agenti sono allora intervenuti, bloccandolo, mentre la ragazza, una 29enne, era "impietrita" dallo choc. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stato portato via in manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento