Milano, materne coinvolte in progetto multiculturale

I bambini di quindici materne di Milano hanno partecipato ad un progetto sulla multiculturalità. Una serie di laboratori per imparare a capire la diversità. Per l’assessore Moioli: “La presenza di migranti nella scuole è una realtà strutturale”

Il Comune di Milano, in collaborazione con la Fondazione Ismu, la Fondazione Iard e il Consorzio Farsi, ha promosso durante l’anno scolastico un progetto per la multiculturalità e l’accoglienza.

Quindici le scuole materne coinvolte, 2800 bambini e le loro 200 famiglie. Una serie di laboratori hanno permesso ai partecipanti all’iniziativa di imparare di più sulle tradizioni culinarie diverse, sulla lingua e sulle abitudini quotidiane.

“La presenza di bimbi di famiglie immigrate nelle scuole di Milano non è una variabile, è una realtà strutturale” ha detto ha detto Mariolina Moioli, assessore alla Scuola e alle Politiche Sociali del Comune di Milano. “L’anno prossimo il progetto” ha proseguito l’assessore “lo estenderemo ad altre 30 scuole, sfruttando il contributo di insegnanti e genitori, italiani e immigrati, che hanno già partecipato e potranno seminare la loro esperienza”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Terribile violenza sessuale a Milano, 19enne stuprata in strada da un uomo: arrestato

  • Orrore a Milano, uomo tenta di stuprare una studentessa in strada e poi la rapina: preso

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • Follia a Milano, pedofilo palpeggia i genitali di due bambini di 4 anni davanti alle mamme

Torna su
MilanoToday è in caricamento