Punta una pistola contro un carabiniere che voleva aiutarlo dopo un incidente: arrestato

Dopo l'arresto, addosso al 59enne vengono trovate due confezioni con sei proiettili ciascuna

Repertorio

Tira fuori una pistola pronta a sparare e la punta dritta dritta in faccia ad un carabiniere che voleva soccorrerlo dopo un incidente.

In questa situazione - paradossale - si sono trovati due militari della Stazione di Cernusco sul Naviglio lunedì mattina. Solo l'intervento del collega - il comandante della stazione - ha evitato che le cose degenerassero. I due militari, al termine di una colluttazione, hanno disarmato e arrestato l'uomo. Si tratta di un foggiano 59enne, con precedenti per droga e furto.

E' successo, attorno alle 10.30. A quell'ora i due carabinieri - della Compagnia di Cassano D'Adda - stavano accompagnando in tribunale la testimone di un processo, quando hanno assistito all'incidente: uno scooter 125 che scivola in una rotonda di Novrego, frazione di Segrate (Mi). A quel punto i militari si fermano per accertarsi sulle condizioni delle due persone che viaggiano in sella al motorino. A quel punto, uno di loro inizia a correre e fa perdere le sue tracce mentre il secondo tira fuori l'arma per minacciare i militari.

Dopo l'arresto, addosso al 59enne vengono trovate due confezioni con sei proiettili ciascuna. La pistola, una Berretta 7.65 con la matricola abrasa, aveva sei colpi nel serbatoio e uno in canna. L'uomo è accusato di violenza e minaccia a pubblico ufficiale e possesso di arma illegale, oltre ad essere indagato per ricettazione, lo scooter infatti era stato rubato in città il 4 maggio. Il sospetto, spiegano i militari che stanno dando la caccia al complice fuggito in direzione Milano, è che la coppia stesse andando a fare una rapina.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come liberarsi di un nido di vespe

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Rapina in banca a Milano: clienti e dipendenti sequestrati, due banditi in fuga con i soldi

  • Sciopero Trenord a Milano, i treni si fermano per 23 ore: nessuna fascia di garanzia, gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento