Sente rumori sul tetto ed esce con la pistola in pugno, ma erano i vigili del fuoco: denunciato

Nei guai un uomo di cinquantasette anni, denunciato per minacce aggravate. L'accaduto

Foto repertorio

Appena ha sentito rumori, non ci ha pensato due volte: ha impugnato la sua "arma" ed è uscito sul balcone. Peccato, però, che quegli sconosciuti che ha minacciato non fossero ladri o malintenzionati, ma "soltanto" pompieri al lavoro. 

Un uomo di cinquantasette anni è stato denunciato domenica pomeriggio dagli agenti della Questura di Milano per aver puntato una pistola - che si è poi rivelata una scacciacani - contro alcuni vigili del fuoco che si trovavano sul tetto del condominio al civico 54 di via Cosenz, alla Bovisa.  

I caschi rossi, come ricostruito dai vigili del fuoco, erano arrivati lì per una richiesta di intervento per "soccorso persona" e per entrare a casa dell'uomo, che i vicini non vedevano da circa tre giorni, avevano deciso di passare dal tetto. Improvvisamente, però, da uno dei balconi della scala A si è affacciato il 57enne che ha mostrato l'arma ai pompieri.

Gli stessi vigili del fuoco hanno subito allertato i poliziotti, che in pochi minuti sono riusciti a rintracciare e identificare l'uomo, che era ancora nel suo appartamento. Gli agenti hanno verificato che la pistola era una scacciacani e hanno poi denunciato il 57enne per minacce aggravate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non c'è stato nulla da fare per l'uomo per cui erano intervenuti: i vigili del fuoco lo hanno trovato esanime all'interno del suo appartamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento