1.500 Moncler falsi in via Bramante sequestrati

La polizia locale è risalita a un negozio di un cinese dopo avere effettuato controlli nei mercati rionali

Giubbini Moncler contraffatti

Nel suo locale all'ingrosso di via Bramante 1 aveva 1.500 capi di abbigliamento con il marchio Moncler contraffatto: per questa ragione un cinese di 27 anni, titolare dell'esercizio, è stato denunciato alla magistratura dopo avere sequestrato i capi.

Gli agenti di polizia locale sono risaliti a lui dopo avere effettuato vari controlli nei mercati rionali di Milano, nello specifico in alcune bancarelle abusive.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

Torna su
MilanoToday è in caricamento