"Guidava drogato": ritirata patente a Morgan. Affronterà il processo

Il giudice di X-Factor, qualche mese fa, provocò un incidente a Monza dove una persona rimase ferita. Il narcotest ha dato esito positivo

Castoldi durante un concerto recente

Dovrà affrontare un processo penale Marco Castoldi, milanese, in arte Morgan, ex voce dei Bluvertigo e giudice di X-Factor, dopo l'incidente che lo coinvolse lo scorso aprile. 

Morgan, infatti, con la propria auto - un suv bianco -, a Monza, provocò un tamponamento a catena dove rimase ferita una persona. Secondo quanto è emerso, dagli esiti degli esami tossicologici sarebbe stato positivo al narcotest. 

Non è chiaro di che sostanza abbia fatto uso; lo stesso artista, qualche mese fa, aveva fatto pubblico "outing" ammettendo di aver fatto uso di droghe negli anni precedenti. 

La sua patente è stata ritirata per un anno. Nel sinistro, il cantante era a bordo don Jessica Mazzoli, fidanzata conosciuta sul palcoscenico di X-Factor. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Video

      Milano, il saluto di Papa Francesco a tutta la città: “Grazie, ricevuto con il coeur in man”

    • Cronaca

      La giornata di Papa Francesco a Milano: dal Duomo al carcere passando per gli "ultimi"

    • Cronaca

      Litigano dopo il casinò: cerca di sgozzare l’amico a bottigliate davanti a due donne

    • Incidenti stradali

      “Benvenuti a Buccinasco”: l’auto si schianta, sale sulla rotatoria e resta “incastrata” | FOTO

    I più letti della settimana

    • Biglietti Ryanair a 5 euro da Orio al Serio e Milano Malpensa: tutti i voli e le destinazioni

    • Papa a Milano, “blocco del traffico” sabato 25 marzo: tutte le strade e le metro chiuse in città

    • Papa Francesco a Milano: il percorso e le vie chiuse ora per ora sabato 25 marzo 2017

    • Deraglia il treno Milano-Basilea, carrozza si rovescia sui binari a Lucerna: passeggeri feriti

    • La giornata di Papa Francesco a Milano: dal Duomo al carcere passando per gli "ultimi"

    • Milano, sesso in pieno giorno nei giardinetti per bimbi: “E nel parco restano i preservativi”

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento