San Colombano, tramezzino le va di traverso durante l'aperitivo: donna muore soffocata

Il dramma sabato pomeriggio in un bar del centro a San Colombano, nel Milanese

Foto repertorio

Si è accasciata al suolo priva di sensi. E non si è mai più ripresa. 

Dramma sabato pomeriggio in un bar di via Mazzini a San Colombano al Lambro. Nel locale, in pieno centro città, ha perso la vita una donna di quarantatré anni, residente proprio nel paese milanese. 

La vittima, riporta "Il Cittadino", è morta soffocata durante l'aperitivo a causa di un boccone - sembra un pezzo di tramezzino - che le è andato di traverso. 

L'allarme è scattato alle 17.45, quando i testimoni hanno segnalato al 118 una donna esanime e in arresto cardiaco nel bar. Medici e infermieri hanno tentato a lungo di rianimare la 43enne, ma per lei purtroppo non c'è stato nulla da fare e circa un'ora dopo è stato certificato il decesso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali della donna - che lascia mamma, sorella e fratello - sono previsti per martedì pomeriggio nella chiesa di San Colombano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, Brumotti di Striscia colpito con una bastonata in testa: ricoverato in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento