Milano, morta la giornalista Bonita Bianco

Storica firma di "Gente", "Oggi" e "Corriere di Informazione". È morta a settantanove anni

Bonita Bianco con Bruno Pizzul - Foto Ansa

Si è spenta dopo una lunga malattia, a settantanove anni, la giornalista Maria Bona Bianco, famosa col nome di Bonita. 

Milanese di nascita, per oltre quarantatré anni ha lavorato con le più grandi testate di allora e di oggi: dal “Corriere di informazione” ai periodici “Gente” e “Oggi”. Appassionati di spettacoli e cultura, non disdegnava incursioni nel mondo dello sport e in particolare della Formula 1, di cui era grande appassionata. 

Allieva del direttore Vittorio Buttafava, vinse un premio di giornalismo con lo storico Bruno Pizzul e raccolse in carriera anche esperienza nella radio della svizzera italiana e nelle tante tv locali lombarde. 

I funerali si terranno venerdì alle 9 alla parrocchia Mater Amabilis di via Previati. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, lavoratore licenziato dopo 30 anni: "Adesso abbiamo una macchina al tuo posto"

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Tangenziale Est di Milano, in moto contro un camion: grave un 27enne

  • Cronaca

    "Vegani di merda, fate schifo": uomo pestato a sangue dal branco fuori dal ristorante "veg"

  • Cronaca

    Milano, 445 telefonate e minacce di morte: uomo diventa l'incubo dell'ex collega, preso

I più letti della settimana

  • Fa un incidente, ma continua a viaggiare: poco dopo si schianta contro un furgone e muore

  • Ladro cerca di rubare una bici da 7 mila euro, cade e batte la testa: gravissimo

  • Centrale di smistamento di documenti falsi: sigilli al ristorante in via Padova

  • Tassista stupra, rapina e scaraventa fuori dall'auto in corsa una prostituta 20enne: preso

  • Milano, rapinatore armato in fuga nei tunnel della metropolitana M3: linea bloccata

  • Dramma a Cassano: ragazzino si tuffa nell'Adda e resta incastrato sott'acqua per oltre un'ora

Torna su
MilanoToday è in caricamento