Auto travolta da un torrente in piena: donna trascinata via per chilometri, trovata morta

Il dramma martedì. Il cadavere della donna, una milanese 80enne, è stato ritrovato

L'auto della coppia

Speranze finite. È stato ritrovato alle 9 di mercoledì mattina il corpo senza vita di Maria Grazia Milani, l'80enne dispersa dal primo pomeriggio di martedì nel torrente Pavone a Castelnuovo Val di Cecina, nel Pisano. 

Il cadavere è stato rintracciato a circa 5 km di distanza dal punto in cui l'auto sulla quale la donna viaggiava con il marito è stata travolta dalla furia delle acque. Sono stati alcuni cacciatori locali volontari, che partecipavano alle ricerche sotto il coordinamento dei Vigili del fuoco, a notare il corpo della signora.

Le ricerche erano proseguite per tutto il pomeriggio di martedì, si erano interrotte nella notte con il calare dell'oscurità ed erano riprese all'alba di mercoledì fino al ritrovamento.

La Milani e il compagno Fabrizio Salvadori sono entrambi originari di Milano, anche se da tempo si erano trasferiti a Santa Maria Ligure ed erano in vacanza in Toscana. Nel momento in cui il torrente ha travolto la loro auto, il compagno della vittima è stato sbalzato fuori dall'abitacolo mentre la donna è rimasta incastrata nella vettura. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento