Buccinasco, prof di una scuola media muore di meningite: “Ma non è contagiosa”

La donna è morta giovedì. Il ceppo individuato non è contagioso: profilassi non necessaria

La donna era un'insegnante - Foto repertorio

Il suo cuore ha smesso di battere durante la notte. La malattia se l’è portata via in poco tempo. Gloria, una professoressa della scuola media di via Emilia a Buccinasco, è morta giovedì notte a causa di una meningite fulminate. 

La notizia, inevitabilmente, ha creato non poca paura tra i genitori degli studenti, preoccupati sulla potenziale infettività della malattia. A rassicurare tutti, però, ci ha pensato il dirigente scolastico Giuseppe Iacona, che al Corriere ha spiegato: “La professoressa, purtroppo, è deceduta in ospedale".

"Appena siamo stati informati dall’Asl - ha chiarito - abbiamo predisposto gli elenchi dei ragazzi e del personale che avrebbero dovuto essere coinvolti da un’eventuale profilassi antibiotica. Fortunatamente non è questo il caso, perché il ceppo individuato non è contagioso”. 

Sul gruppo Facebook cittadino, invece, sono in tanti che hanno voluto dedicare un ultimo saluto alla donna, che era anche un'istruttrice di ginnastica di un centro sportivo a Buccinasco. Gloria, che era sposata con un allenatore di pallavolo, lascia una figlia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

Torna su
MilanoToday è in caricamento