Ventenne morta per overdose: denunciato il fidanzato 42enne

L'uomo è indagato per morte come conseguenza di altro delitto, oltre che per detenzione e spaccio di stupefacenti

È stato denunciato dalla polizia per il reato di morte come conseguenza di altro delitto il fidanzato 42enne della ragazza russa di appena 20 anni morta di overdose all'interno di un camper lo scorso 5 dicembre, in via Caracciolo a Milano.

L'uomo, propietario del veicolo dove la giovane era stata ritrovata senza vita, è indagato anche per  detenzione e spaccio di stupefacenti insieme ad altri tre italiani pluripregiudicati di 49, 53 e 48 anni.

L'indagine dei poliziotti è scattata dopo il ritrovamento del corpo della ragazza a bordo del camper che veniva usato dal 42enne come base per la sua attività di spaccio. Come accertato dall'autopsia la morte della donna era stata provocata da un'insufficienza respiratoria e da intossicazione acuta dovute all'assunzione di cocaina.

Gli agenti, analizzando i tabulati telefonici e svolgendo altre indagini, hanno accertato la presenza del 42enne al momento della morte della ragazza, alla quale avrebbe anche ceduto la dose letale. L’analisi delle celle telefoniche e dei contatti intercorsi tra la 20enne e il fidanzato, inoltre, hanno fatto emergere una rete di spaccio gestita dalle quattro persone denunciate, attive nelle piazze del Giambellino e di via Padova. 

Sabato mattina, la polizia ha perquisito le abitazione dei quattro malviventi, rinvenendo e sequestrando  40 dosi di cocaina per un totale di 37 grammi, insieme a bilancini, materiale per il confezionamento della droga e diversi cellulari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento