Dario, storico dirigente del Cologno morto a 53 anni: "Impossibile colmare un vuoto così"

Dario, da anni impegnato nella società di calcio cittadina, si è spento martedì a 53 anni

Dario

Cologno Monzese in lutto. Martedì, dopo una malattia che lo aveva colpito poco tempo fa, è morto Dario Catalfio, storico dirigente calcistico e conosciuto in città praticamente da tutti. 

A dare il triste annuncio è stato proprio l'Fc Cologno, la squadra di calcio per cui Dario - cinquantatré anni e due figli - lavorava da tanto. 

"Siamo sconvolti e increduli - hanno scritto dal club gialloverde accanto a una foto di Catalfio sul campo -. Tutta la società piange l'improvvisa scomparsa di Dario Catalfio, e si unisce al dolore della famiglia. È Impossibile colmare un dolore e un vuoto così grande con le parole. Possa tu trovare conforto dall’infinito amore che ti circondava e ti circonda. Ciao Dario - si conclude il saluto della sua squadra - resterai per sempre nei nostri cuori". 

Proprio sotto il post Facebook del club di via Perego si sono seguiti tanti addi per il 53enne, tra cui quello del "Gruppo spezzatino" del tifo gialloverde e di Arturo di Napoli, ex calciatore di serie A e allenatore della squadra. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

Torna su
MilanoToday è in caricamento