Piazzale Loreto: è morto in ospedale l'uomo ferito durante la sparatoria in mezzo alla folla

E' morto Antonio Rafael Ramirez, il dominicano di 37 anni ferito sabato sera

Il suo cuore ha smesso di battere nel reparto di Terapia intensiva dell'ospedale San Raffaele nel pomeriggio di lunedì. I medici dell'ospedale gli avevano asportato parte del colon e un rene ma non è bastato: le sue condizioni erano gravissime.

E' morto Antonio Rafael Ramirez, il dominicano di trentasette anni che sabato sera è stato accoltellato e ferito a colpi di pistola in piazzale Loreto, a Milano.

GUARDA IL VIDEO: LA POLIZIA IN PIAZZA

sparatoria Loreto-2

Sul caso procedono gli agenti della Squadra Mobile, diretti da Lorenzo Bucossi. Si cerca di capire chi siano gli autori dell'agguato. Anche se - stando alle prime testimoniaze - dovrebbero essere dei giovani latinos. Ma non è chiaro se si tratti di una resa di conti tra pandillas o di un agguato per motivi 'personali'. Di Ramirez per il momento si sa solo che fosse irregolare sul territorio italiano, che non avesse precedenti penali e che vivesse nella zona di via Padova.

SPARATORIA IN PIAZZALE LORETO: LE FOTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento