Uomo impiccato sui binari in via Palmanova: il cadavere scoperto accanto alla metro verde

L'allarme è scattato a mezzogiorno. Per l'uomo, un 50enne, non c'era già più nulla da fare

Foto repertorio

Tragico ritrovamento mercoledì mattina a Milano, dove un uomo è stato trovato morto sul binario abbandonato accanto ai due binari della metro M2 in via Palmanova. 

L'allarme è scattato alle 11.59, quando la centrale operativa del 112 ha ricevuto la richiesta d'intervento. I soccorritori del 118, arrivati con un'ambulanza e un'auto medica, non hanno potuto far altro che certificare il decesso dell'uomo, che - stando alle prime informazioni raccolte - dovrebbe essere un clochard di circa cinquanta anni. 

Il cadavere è stato trovato impiccato a un traliccio sopra i due binari attivi della M2 e il terzo binario, dove al momento si trova un cantiere, poco prima della fermata di Cimiano. 

In via Palmanova sono intervenuti gli agenti delle Volanti della Questura di Milano, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Secondo i primi accertamenti, dovrebbe trattarsi di un gesto volontario. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento