Milano, tossicodipendente trovato morto in casa dalla compagna

La tragedia nella notte in zona Corvetto

Repertorio

Tragedia in un appartamento di zona Corvetto, in via privata San Martiniano, nella notte di domenica 8 settembre: un uomo di 44 anni è stato trovato senza vita dalla sua compagna, rientrata nel cuore della notte.

E' successo intorno alle 4. La donna, una 27enne, è tornata a casa e, secondo quanto riferisce la questura milanese, è praticamente inciampata in corridoio nel corpo ormai senza vita del suo fidanzato.

Probabile overdose

Secondo quanto si apprende, entrambi sono tossicodipendenti. Sul posto i sanitari del 118. Gli accertamenti definitivi non sono ancora stati compiuti ma la causa più plausibile del decesso sembra essere un'overdose da sostanze stupefacenti. La salma è comunque ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Il 28 agosto un uomo di 47 anni era stato trovato morto nel bagno di un ostello in zona Lambrate, mentre il 18 luglio un 33enne era stato trovato senza vita nella zona del boschetto di Rogoredo. Entrambi per overdose da eroina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, la metro cresce ancora: dal governo arrivano i soldi per prolungare la linea rossa

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

Torna su
MilanoToday è in caricamento