Tragedia in montagna: escursionista milanese morto in Val Masino

L'uomo, 56enne, ha avuto un malore mentre era in cammino. Purtroppo inutile l'intervento delle squadre di soccorso

Repertorio

Tragedia in val Masino, provincia di Sondrio, nella giornata di sabato 7 settembre. Un uomo di 56 anni di Paderno Dugnano (Milano) è stato ritrovato senza vita nella zona dei Bagni di Masino, storica località termale della zona, per la precisione nei pressi del rifugio Omio.

Fatale un malore che lo ha colpito mentre faceva un'escursione. L'allarme è scattato intorrno alle sette e mezza di mattina. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, le squadre territoriali del soccorso alpino, il Sagf della guardia di finanza e l'elisoccorso da Bergamo.

Morto per un malore

Ma per il 56enne non c'è stato nulla da fare: il medico del 118 non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Bonus bici, come sarà e come richiederlo. Retroattivo al 4 maggio ma servono le credenziali Spid

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento