Morto il partigiano Cesare Nobile: entrò nella Resistenza a 14 anni e fu assessore a Rozzano

I funerali civili si sono svolti martedì mattina

Cesare Nobile

E' morto domenica 15 dicembre, a 90 anni, il partigiano Cesare Nobile, nato a Milano e trapiantato dal dopoguerra a Rozzano. I funerali si sono svolti il 17 dicembre, con rito civile, presso la sua abitazione. Nato a Milano, entrò nella Resistenza a 14 anni facendo la staffetta tra i quartieri popolari della periferia meneghina. Da quell'esperienza trasse un libro, "Avevo 14 anni", pubblicato nel 2017.

Dopo la guerra aprì una officina meccanica a Rozzano e iniziò a militare nel Pci, partito per il quale fu poi, negli anni '70, assessore comnale alla salute. "Lo ricordiamo affettuosamente come un uomo che instancabilmente si è impegnato per divulgare e sostenere la Carta Costituzionale ed i valori della Resistenza", commenta il presidente provinciale dell'Anpi Roberto Cenati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nobile era stato eletto, tre anni fa, presidente dell'Anpi di Rozzano. Negli stessi giorni un altro partigiano, il legnanese Riccardo Zerba, è morto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento