Milano, è morto il maestro Alberto Zedda

Nato a Milano nel '28, era stato direttore artistico del teatro alla Scala. È morto a Pesaro

Il maestro Zedda - Foto Ansa

È morto Alberto Zedda, famosissimo direttore d’orchestra milanese. 

Nato nel capoluogo meneghino il 2 gennaio del 1928, Zedda - che ha legato il suo nome soprattutto alla Renaissance rossiniana - era stato direttore artistico del teatro alla Scala. 

Nel 1957 aveva vinto il concorso internazionale della Rai per direttori d’orchestra e da allora aveva iniziato una lunga carriera sul podio dei teatri italiani più prestigiosi.

Tra i teatri “conquistati”, oltre a quello simbolo di Milano, anche il Carlo Felice di Genova e il teatro Massino di Palermo, dove aveva ricoperto il ruolo di direttore artistico, poi occupato anche al Rossini Opera Festival. 

Zedda, morto martedì all’età di ottantanove anni nella città di Pesaro, aveva anche insegnato Storia della musica presso l'Università di Urbino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

Torna su
MilanoToday è in caricamento