Peschiera, ragazzo s'ammazza cadendo da tetto durante rave party

Non ce l'ha fatta il giovane di 23 anni che, lo scorso week-end, è caduto da un lucernario mentre stava partecipando a un rave party a Peschiera. E' morto al Niguarda: le sue condizioni erano gravissime. Donerà gli organi

Matias in una foto sul profilo MySpace

Non ce l'ha fatta il ragazzo di 23 anni, Matias Sperotti, originario della provincia di Como (precisamente di Capiago Intimiano), che è caduto da un lucernario di un capannone in disuso durante un rave party a Peschiera Borromeo, lo scorso week-end.

Troppo gravi si sono rivelati i traumi su tutto il corpo riportati da una caduta, presumibilmente, da un'altezza di 7 metri. Il giovane era ricoverato al Niguarda. La sua famiglia ha autorizzato l'espianto degli organi. Secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine, il 23enne, in compagnia di una amica di 22 anni, Francesca S.D., era su un lucernario di un ex cartiera Fabriano nei pressi di Peschiera - e secondo quanto riferito "stavano guardando l'alba" - quando all'improvviso il vetro ha ceduto. Il ragazzo è caduto insieme alla 22enne, anch'ella ferita ma in modo meno grave. 

Il fatto è accaduto nella notte tra l'8 e il 9 ottobre. I carabinieri stavano sgomberando l'"adunata" illegale, quando sono stati avvertiti da altri ragazzi partecipanti al rave che era accaduto qualcosa all'interno dello stabilimento abbandonato. Ancora stretto riserbo sui nomi degli organizzatori della festa e sulle indagini che i militari stanno compiendo per verificare eventuali responsabilità dell'accaduto. A tutti i partecipanti, circa 800 persone, potrebbe essere notificata una denuncia per occupazione e invasione di proprietà privata.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

Torna su
MilanoToday è in caricamento