Uomo cade da un ponte, cadavere ripescato dalle acque del Naviglio a Turbigo (Milano)

Ora è compito dei militari capire la dinamica esatta dell'accaduto e l'identità della vittima

Repertorio

Sarebbe caduto da un ponte a Nosate (Milano), probabilmente un gesto volontario e non un incidente. E' stato ripescato morto lungo il Naviglio all'altezza di Turbigo (Milano).

Tragico pomeriggio nel giorno di San Valentino nel Milanese. La vittima, un uomo tra i 50 e 60 anni, era già cadavere quando è stato avvistato da alcuni passanti attorno alle 17.

Uomo annegato nel Naviglio

Sul posto dalla centrale operativa dell'Azienda regionale emergenza urgenza hanno inviato un'ambulanza e un'automedica inutilmente. A ripescare il corpo senza vita ci hanno pensato i vigili del fuoco. Presenti anche i carabinieri e i vigili del fuoco.

Ora è compito dei militari capire la dinamica esatta dell'accaduto e l'identità della vittima. Si stanno sentendo i testimoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento