Scontri tra tifosi e morte di Belardinelli: sentito il fondatore dei Viking, Nino Ciccarelli

Ciccarelli ha alle spalle una serie di guai giudiziari già 12 anni di carcere e 5 anni di 'Daspo'

Repertorio

Tra gli indagati per gli scontri del 26 dicembre prima della partita Inter-Napoli, a Milano, in cui ha trovato la morte un ultrà del Varese, Daniele Belardinelli, c'è anche uno storico esponente del tifo nerazzurro, Nino Ciccarelli.

Video | Il questore: "Chiederò chiusura curva"

Ciccarelli è stato convocato dalla Digos ed è uscito in tarda serata dalla Questura del capoluogo lombardo. Ciccarelli, 49 anni, fondatore della tifoseria dei 'Viking' nel 1984, ha alle spalle una serie di guai giudiziari già 12 anni di carcere e 5 anni di 'Daspo', misura ancora in corso.

Video | Guerriglia urbana in via Novara

Venne coinvolto anche negli scontri ad Ascoli nei quali morì il tifoso Nazareno Filippini, omicidio per il quale venne prima arrestato ma poi prosciolto.

Arrestato "Il Rosso"

Nel frattempo, oltre gli arresti già eseguiti, lunedì 31 dicembre è stato arrestato un capo ultrà dell'Inter Marco Piovella detto il Rosso.

Parla la madre del ragazzo morto: "Basta"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento