Milano, il no di un proprietario di casa a un ragazzo: "Non affitto a persone del sud Italia"

La denuncia di un ragazzo di con un lungo sfogo su Facebook, "ma qui si vive bene"

Un ragazzo - così si è descritto - "con reddito e tranquillo". Ma, evidentemente, con un "problema" insormontabile. 

Un giovane di ventisette anni, barese ma trasferitosi a Milano da due mesi, ha denunciato di aver ricevuto un no come risposta a una richiesta d'affitto soltanto per le sue origini. Alla richiesta di vedere un appartamento, infatti, il proprietario dell'abitazione - in un messaggio Facebook - si è limitato a dirgli: "Buongiorno, non affitto ad extracomunitari e a persone del sud italia". 

Il no all'affitto

"Quello che mi è successo qualche giorno fa è una cosa molto grave, anche se non ha leso la mia sensibilità, avrebbe potuto scalfire quella di qualcuno che si fosse trovato ad aver a che fare con questo individuo - ha scritto il 27enne in un lungo sfogo affidato a Facebook -. Come molti di voi miei amici sapranno, sono a Milano da quasi due mesi in cerca di una sistemazione come tante persone in questa grande città, senza trovare una soluzione mai valida, dopo tante porte in faccia ricevute e tante negazioni, ricevi come ben servito, una risposta simile da una persona stupida e razzista, che ti fa rabbrividire solo al pensiero che al giorno d'oggi ci siano ancora queste classificazioni razziali". 

"Ho ritenuto fosse giusto denunciare su tutti i gruppi per affitti di Milano questa persona perché ad ogni modo c'è qualcuno dietro ad uno schermo che si è divertito e si diverte a ledere la sensibilità di persone che sono in cerca di sogni fuori casa come me - ha spiegato il ragazzo -. Quello che ne è scaturito è stato qualcosa di impensabile, si è creato un vero e proprio movimento solidale nei miei confronti". 

"A Milano si vive benissimo"

Il giovane ha poi assicurato di non voler fare "di tutta l'erba un fascio" perché "a Milano si vive benissimo" e "ci sono molte persone per bene pronte ad aiutarti come mi è capitato di incontrare. In ogni posto ci sono e ci saranno sempre delle persone che non penseranno alla tua situazione e ti feriranno, sempre e ovunque, da nord a sud, da est a ovest, da Bari a Milano, da Torino a Lecce per passare a Roma. È una storia vecchia come il mondo, una difficoltà che probabilmente non riusciremo mai a risolvere. 

"L'importante è andare avanti e non pensare a chi vorrà metterti il bastone tra le ruote come è successo a me in questa occasione, ma tacere e andare avanti, perché se vengo chiamato terrone - ha concluso - per me non è uno sfottò o un insulto, mi stai semplicemente inorgogliendo e rendendo ancor più fiero delle mie solide origini".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (49)

  • Ha ottenuto un po di fama...e pubblicità gratuita.

  • Ma avete rott o caxx..cape malat????????

  • Simone il cogl...ione danno ancora permesso di commentare?

  • Ognuno affitta casa a chi gli pare !!!

    • Appunto!!!

  • case gratis è finita la pacchia

  • Ma non dite cag..ate ognuno è libero di affittare il proprio appartamento a chi pare e piace.se gli stanno sul cu.lo i terroni saranno anche affari suoi!

    • hai ragione... la casa e mia e io posso fare le mie valutazioni... anche razziali e affittarla a chi voglio. io non mi metterei mai in casa anche se in affitto, egiziani, Bangladesh , rumeni ecc...

    • ma stai zitta faccia di cane angor che parli a me mi stanno sul ka.zzo i neg.ri e gli zingheri ma ke mi frega se pagano pure in nero anke meglio

  • le case dovrebbero essere gratis per tutti

    • Vai a lavorare pezzente komunista.

      • ma figurati... non ci penso nemmeno ora mi ciuccio pure il reddito di cittadinanza + 35 euro al giorno perchè ho dei finti documenti da richiedente asilo mi compro a te e la tua casa da pezzente

        • Sì vedrai il tuo giggino quanto dura così come il tuo reddito di cittadinanza ahahahahahahah

          • e chi se ne frega tanto mi sun lumbard ghe penserà qualcuno a me... mi metto 4 extracomunitari in ditta e non li pago. tiè... tu torna a fare l'elemosina

  • Francamente penso che questo voglia farsi un po’ di pubblicità. Ognuno ha comunque il diritto di affittare la casa a chi gli pare - non si configura alcun tipo di reato - vivo a milano da 30 anni e non ho mai sentito qualcosa del Genere - magari c’è qualcosa che sfugge ... non giudichiamo sulla base di una semplice dichiarazione.

  • basta case sfitte basta case vuote basta costruire palazzi in cui nessuno andrà a vivere

  • Non ci credo !

  • basta fare business sulle case, le case sono un'esigenza primaria per ogni essere vivente. basta palazzinari che non vogliono fare niente e squaleggiare sulla pelle degli altri

  • Qualsiasi cosa ormai diventa discriminante. Se ad esempio sono disoccupato, so per certo che i proprietari o agenzie non mi daranno mai una casa in affitto. Qui si tratta che ognuno cerca di tutelare i suoi interessi come può.

  • Non ci credo

  • La cosa che mi stupisce è: ci sono ancora Milanesi a Milano? Pensavo si fossero trasferiti nell'Hinterland o in province limitrofe!

  • Ognuno da casa propria in affitto a chi caxxo desidera!!!

  • con tutta la gente che non ti paga l'affito lo posso anche capire, sarà da ignoranti però è così.

  • quante putt.anate! ma uno può affittare casa a chi ca.zzo gli pare a lui???? ci sono trecentomila appartamenti. se ogni idi.ota deve finire sul giornale, serve un giornale specifico. big.otti

    • Concordo!

  • sempre e solo meridionale orgoglioso del sud

  • L',unico stupido la preso questo ragazzo ,ma non é vero che sono tutti meridionali a Milano semmai sono tutti cinesi vedi cognomi registrati in comune.

    • il solito razista di me.rda stai zitto terrone ti puzza il cu.lo tornatene nella monnezza

  • Chi dice che non è vero e perché non ha mai cercato casa, sarebbe bello che si mettessero i nomi di questi geni, magari si scopre che sono meridionali e non pagano le tasse

  • Sono Abruzzese, vivo e lavoro a Milano da 5 anni!! Sto benissimo a Milano, deve aver preso il coglione di turno tra i 2 milioni di abitanti....e poi a Milano, siamo tutti meridionali! A chi l'affitta la casa???

  • Non ci credo ... secondo me questo si vuole fare un po' di pubblicità

    • Non posso che concordare. In ogni caso io posso ospitarlo. Vediamo se risponde… Preciso che sono milanese e parlo anche il dialetto. E mio cognato è un terrone siciliano.

  • È successo anche a me

  • Davvero fuori moda. Con tutti i neri che ci sono, questo se la si prende ancora con i terroni.... Ma dai....

    • Guarda che meglio affittare a cinesi che ns meridionali che non pagano e poi X sfratto ci vuole 10anni prima moglie incinta poi nonna malata. No no no non e’ razzismo e’ tutela propri interessi

      • e poi la gente si lamenta che "è tutto in mano ai cinesi" vi piacciono i soldoni in nero eh?

      • Sei una cima! Complimenti! Son contento ogni tanto di trovare dei "veri" razzisti, mica come quelli finti che ce l'hanno solo coi neri!

        • Ahahahah, bravo adler

    • Per la serie "Con qualcuno bisogna pur prendersela..."

  • benvenuti anni 50

  • E allora mi sa che il proprietario di casa faticherà a trovare un inquilino...

  • la madre degli imbecilli è sempre incinta

  • Un idiota si e gettato nel naviglio perché era senza ombrello, dicendo bagnato per bagnata tanto mi faccio un bagno. Premetto il naviglio grande e nel periodi parziale asciutta.

  • Anche io sono pugliese (Foggiano) e da 2 anni mi sono trasferito a Milano e non ho mai sentito nulla di simile e ne insulti del genere! Hai semplicemente beccato il pirla di turno!Queste sono cose che cmq non passeranno mai di moda neanche fra 1.000 anni e resta cmq il fatto che potevi anche rispondergli Ma perché te sei ancora di Milano a Milano ??? In 2 anni si e no 2 ne ho beccati nati a Milano da genitori Milanesi!!! W la Puglia !!!

    • Appunto w la Puglia w Napoli viva Palermo

      • bravi tornatevi nelle vostre case in teronia ke state bene li e si mangia bene e ce il mare e laria buona mica kome a milano che stanno la genti raziste

        • Concetto “povero” e triste... Un consiglio, da buona italiana e donna del sud, fossi in lei imparerei a scrivere correttamente in italiano.

  • Troisi avrebbe detto "ma siamo davvero nel 1.400?"... Torna nel regno di Napoli dove la Puglia ne fa parte. Da milanese.. mi vergogno!

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Milano, apre il nuovo Starbucks in centro: locale già pieno, c'è anche il Frappuccino

  • Rogoredo Corvetto

    Ubriaco e senza patente fugge dai carabinieri con la Ducati: preso dopo folle inseguimento

  • Attualità

    Skidome dove si scia al chiuso: in Lombardia ben due progetti, Arese e Selvino

  • Cronaca

    Rogoredo, in via Orwell lo spaccio continua attraverso un buco aperto nel muro

I più letti della settimana

  • Ecco l'inverno: con il grande freddo arriva la neve in Lombardia, fiocchi anche a Milano

  • Milano, rapina in farmacia, inseguimento e spari: arrestati una 18enne e un 19enne

  • Metro rossa bloccata tra Qt8 e San Leonardo: brusca frenata, 14 feriti, coinvolti 2 bambini

  • Milano, violenza sessuale sul bus: ragazzina aggredita e molestata a bordo in pieno giorno

  • "Ragazzi come zombie e mare di siringhe e rifiuti": sopralluogo al 'boschetto della droga'

  • Violenta rapina a Milano: nella gang c'è una ragazzina armata che poi spara ad un amico

Torna su
MilanoToday è in caricamento