Sniffa coca in strada insieme a un amico, a casa nasconde tremila euro di ecstasy

È successo nella notte tra venerdì e sabato 8 aprile a Noviglio, nel milanese

Immagine repertorio

Stavano per sniffare un grammo di cocaina in strada e quando hanno visto una pattuglia dei carabinieri hanno cercato di nascondersi dentro il portone di un cortile. Non è servito a nulla: sono stati scoperti e per uno di loro sono scattate le manette. È successo nella notte tra venerdì e sabato 8 aprile a Noviglio, nel milanese; nei guai un italiano di 43 anni. La notizia è stata riferita dai carabinieri del comando provinciale di Milano.

Durante la perquisizione i militari della stazione di Binasco gli hanno trovato addosso due grammi di marijuana. Poco dopo è stata passata al setaccio la sua abitazione dove sono stati trovati otto involucri con circa cento grammi di ecstasy e un bilancino di precisione

Per il 43enne sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nelle prossime ore sarà giudicato per direttissima dal tribunale di Pavia. L'altro uomo che era con lui — suo coetaneo — è stato segnalato alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. La droga — circa 3mila euro il suo valore — è stata sequestrata e verrà distrutta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento