Totalmente nudo si stende sui binari, poi fugge e aggredisce gli agenti: fermato con lo spray

L'uomo, un 38enne, ha tenuto impegnati i poliziotti per quasi un'ora. È stato denunciato

Si è disteso totalmente nudo sui binari per - così ha detto - suicidarsi. Poi, totalmente fuori di sé, ha preso un grosso sasso proprio dai binari e lo ha usato per tenere lontani gli agenti che stavano semplicemente cercando di salvargli la vita. Quindi, dopo una fuga, ha pensato bene di scagliarsi di nuovo contro i poliziotti, che alla fine lo hanno bloccato. 

Un uomo di trentotto anni, cittadino italiano, è stato denunciato giovedì mattina con le accuse di interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale dopo aver seminato il panico per circa un'ora tra la stazione di Villapizzone e le strade vicine. 

Milano, poliziotti nel mirino: tre aggressioni nel giro di tre ore

Il via allo spettacolo è arrivato verso le 11: il 38enne si è presentato in stazione totalmente nudo - in realtà mezz'ora prima aveva già aggredito una guardia giurata - e si è disteso sui binari. Sul posto è subito intervenuto l'equipaggio di una Volante, che ha ordinato lo stop alla circolazione ferroviaria e ha cercato di avvicinare l'uomo per aiutarlo. Lui, per tutta risposta, ha raccolto un grosso sasso, ha minacciato gli agenti ed è scappato in direzione via Chiasserini.  

Lì è andato in scena il secondo "round": il fuggitivo ha nuovamente reagito e aggredito i poliziotti, che hanno dovuto usare lo spray al peperoncino per bloccarlo. L'uomo, in evidente stato di alterazione, è stato quindi caricato in ambulanza e portato al Niguarda, dove è stato ricoverato nel reparto di psichiatria. Gli agenti, nonostante alcune lievi ferite ed escoriazioni, hanno preferito non farsi ricoverare in ospedale. 

Gli stessi poliziotti hanno anche dovuto ritirare la patente a un conoscente del 38enne: l'uomo si era presentato in stazione per verificare che l'amico stesse bene e per farsi identificare ha dato una patente che in realtà risultava da revocare. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, gira in strada con tre zaini in spalla: dentro ha 2,3 chili di droga e 10mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento