Si spoglia nei giardini davanti ai bambini e si masturba: i genitori infuriati lo fanno arrestare

E' successo in pieno giorno in un parchetto a Vizzolo Predabissi: arrestato un 25enne

Immagine di repertorio

Con disinvoltura si è abbassato pantaloni e mutande. Ha tirato fuori il pene. Ed ha cominciato a masturbarsi. Il tutto in mezzo ai giardinetti e non lontano dall'area giochi dove diversi bambini piccoli stavano trascorrendo la loro mattinata. E' stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico, aggravato proprio per la presenza dei minori.

A finire in manette è un insospettabile ragazzo italiano di venticinque anni. Il giovane, senza precedenti penali e residente poco lontano, è stato fermato dai carabinieri della Compagnia di San Donato in un parchetto di Vissolo Predabissi, lunedì mattina. Ad avvertire le forze dell'ordine sono stati proprio i genitori dei piccoli presenti nell'area giochi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono subito intervenuti i militari che in pochi secondi hanno costretto il venticinquenne a rivestirsi e lo hanno portato via sulla pattuglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: + 402 nuovi casi positivi su quasi 20mila tamponi

Torna su
MilanoToday è in caricamento