Fa irruzione in un centro d'accoglienza e occupa una camerata: denunciato

Protagonista un 48enne con precedenti, attualmente senza fissa dimora e senza lavoro

Disoccupato e senza casa, ha pensato di risolvere il suo problema di alloggio occupando una camera all'interno di una struttura di accoglienza. E' finita con lo sgombero e la denuncia a suo carico.

Protagonista un 48enne originario di Napoli, con alcuni precedenti giudiziari. L'uomo si è introdotto in una struttura gestita dalla Caritas nella campagna pavese, tra Mortara e Gambolò, e ha danneggiato la porta d'ingresso di una camerata occupandola abusivamente e creando seri problemi al personale della struttura stessa.

I dipendenti hanno allora chiamato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno constatato la situazione e denunciato l'uomo: che ora risponde di invasione di edifici e danneggiamento.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Incidente sulla Tangenziale Est: coinvolto pure un bimbo di 4 anni, c'è l'elisoccorso. Video

  • Forti temporali in arrivo a Milano: la protezione civile emana l'allerta meteo codice giallo

  • Incendio in ditta di vernici e solventi: quattro feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento