Alloggio occupato abusivamente a San Siro: "sfondano" con la motosega

Rumore fortissimo nel caseggiato sabato notte. L'occupante, con un minore, è rimasta all'interno dell'appartamento

Porta lastrata in una casa popolare di San Siro (Repertorio)

Il rumore è stato molto più assordante del solito. Stavolta, infatti, gli "ignoti" non si sono limitati a sfondare la lastra che "proteggeva" l'alloggio Aler vuoto, ma hanno usato una motosega per aprirsi il varco. All'una di notte.

Ad essere occupato, sabato 18 marzo, un appartamento al piano terra in via Abbiati 6, zona San Siro. Che era già stato liberato da tempo, murato e lastrato come da prassi. I residenti riferiscono che si trattava di un alloggio in buono stato, quindi apparentemente passibile di assegnazione, fatti salvi lavori necessari ma non visibili. 

L'operazione con la sega elettrica è stata eccezionalmente rumorosa tanto da svegliare praticamente tutti, ed anche particolarmente distruttiva, tanto da poter dire che non esiste più una porta d'ingresso dell'alloggio. Sul posto gli ispettori di Aler, le forze dell'ordine e i sanitari del 118. L'occupante, una donna con un minore, è però rimasta all'interno dell'appartamento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

Torna su
MilanoToday è in caricamento