Alloggio occupato: distrutta completamente la porta, ne mettono una blindata

Si è "consolidata" l'occupazione a San Siro di sabato 18 marzo sfondando completamente la porta con la motosega. Per un paio di giorni non esisteva più la porta, ora gli occupanti ne hanno messa una blindata

La porta completamente distrutta, ora sostituita da una porta blindata

Si è "consolidata" l'occupazione abusiva di sabato 18 marzo in via Abbiati 6 a Milano, nel quartiere Aler di San Siro. In quella occasione, gli occupanti - e i loro "aiutanti", molto probabilmente mandati dal racket - avevano sfondato la lastra con la sega elettrica, distruggendo completamente l'ingresso dell'alloggio e facendo anche un rumore assordante che aveva svegliato molti inquilini nella scala.

Lunedì 20 sono tornate le forze dell'ordine, che erano arrivate sul posto anche durante l'occupazione, ma l'intervento si è risolto in un nulla di fatto: la famiglia (composta da una donna anziana, marito, moglie in gravidanza e una bambina) è rimasta nell'appartamento, dopo avere installato una porta blindata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le testimonianze di alcuni residenti, non si sarebbero invece presentati gli assistenti sociali del Comune, a cui compete (secondo il protocollo firmato in prefettura nell'autunno del 2014) di trovare sistemazioni alternative laddove esistano situazioni particolarmente fragili, come i minori e/o le donne in gravidanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento