Il centro sociale Zam rioccupa l'ex scuola in via Santa Croce

Venerdì pomerigio: in programma una tre giorni di assemblee

L'edificio

L'ex scuola di via Santa Croce è stata rioccupata dal centro sociale Zam. I ragazzi (aderenti a Rete Studenti Milano) hanno aperto il cancello dell'edificio, che era stato sgomberato nell'estate del 2014. "Ci prepariamo ad accogliere Expo con il nostro Grande Evento", scrive Rete Studenti in una nota ufficiale annunciando tre giorni di assemblee su Expo, ma anche buono scuola e Jobs Act.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La giunta Pisapia ha mostrato la fantastica gestione degli spazi a Milano", si legge nella nota: "Dopo aver sgomberato Zam, che vedeva avviati e partecipati decine di progetti, ha nuovamente abbandonato l'immobile ridestinandolo allo spaccio di eroina. Noi non rimarremo a guardare la città di Milano stuprata da un evento come Expo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

Torna su
MilanoToday è in caricamento