Uomo di 48 anni trovato morto al cimitero di Garbatola: potrebbe non essersi suicidato

Sul corpo di Maurizio Capizzi è stata trovata una ferita. È stata disposta l'autopsia

Potrebbe essere statao ucciso Murizio Capizzi, l'uomo di 48 anni trovato cadavere il 31 dicembre davanti al cimitero di Garbatola (Nerviano).

GLI AGGIORNAMENTI

Sul corpo del 48enne i carabinieri hanno trovato una ferita. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Prealpina si tratterebbe di una lacerazione causata da un colpo di arma da fuoco. Per il momento i carabinieri del comando provinciale di Milano — interpellati da MilanoToday — hanno riferito che la causa della morte non è ancora stata chiarita. Sul cadavere è stata disposta l'autopsia. 

Sul caso procedono i carabinieri della compagnia di Legnano, coordinati  dalla sostituta procuratrice del Tribunale di Milano Roberta Colangelo. In prima battuta i militari dell'Arma avevano indagato per suicidio, dato che il 48enne aveva provato a togliersi la vita altre volte.

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Rapina in banca a Milano: clienti e dipendenti sequestrati, due banditi in fuga con i soldi

  • Sciopero Trenord a Milano, i treni si fermano per 23 ore: nessuna fascia di garanzia, gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento