Uccidono un uomo fuori da un locale, killer arrestati dopo una fuga di 300 chilometri

L'omicidio si è consumato mercoledì sera fuori da un ristorante a Rivabella, nel riminese. I due assassini sono stati arrestati dalla polizia a Milano dopo una lunga fuga. Le immagini

La vittima dell'agguato - FOTO © RIMINITODAY

Hanno colpito, con freddezza e ferocia. Hanno lasciato la loro vittima sull’asfalto. Poi, risaliti in auto, sono fuggiti e hanno cercato di arrivare più lontano possibile. Di far perdere le proprie tracce. Ma la fuga dei due killer ritenuti responsabili dell’omicidio di Petrit Nikolli, un quarantenne albanese ucciso mercoledì sera nel riminese, è finita a Milano, a più di trecento chilometri dal luogo dell’omicidio. 

Gli agenti della questura meneghina, in collaborazione con i colleghi romagnoli, avrebbero infatti arrestato i due uomini che sarebbero i responsabili dell’omicidio, avvenuto davanti ad un ristorante di Rivabella. 

Dalle prime testimonianze, secondo quanto raccontato da RiminiToday, sembra che la vittima sia stata raggiunta da una vettura mentre si trovava in strada. Dall’auto sarebbe scesa almeno una persona, molto probabilmente un suo connazionale, con il quale il quarantenne avrebbe iniziato a discutere animatamente. Dalle parole ai fatti, però, il passo è stato brevissimo: il killer avrebbe estratto la pistola, pare una semiautomatica, e avrebbe ucciso Nikolli con un colpo alla nuca. 

I tentativi di rianimare la vittima, che lascia una moglie incinta e tre bambini piccoli, sono stati purtroppo inutili. Non è chiaro, al momento, il movente dell’omicidio anche se sembra che l’assassinio possa essere collegato al “Kanun”, il codice albanese che prevede che un’offesa venga lavata col sangue. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU RIMINITODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento