Spara al fratello gemello, poi si uccide con un colpo in testa: omicidio suicidio a Senago

È successo nel pomeriggio di martedì 23 ottobre in un'abitazione di via Martinelli

I carabinieri sul luogo del delitto (B&V Photographers)

Omicidio suicidio all'interno di un appartamento di via Martinelli a Senago nel pomeriggio di martedì 23 ottobre. Le vittime sono due fratelli gemelli di 66 anni: Floriano e Alberto Porro, entrambi morti con una ferita di arma da fuoco alla testa.

A trovare i corpi privi di vita, intorno alle 18, sono stati i carabinieri della compagnia di Desio, intervenuti sul posto dopo la segnalazione di una vicina. Per il momento non è ancora chiaro il movente. Secondo quanto trapelato uno dei due era malato. Nella loro abitazione sarebbe stato trovato anche un biglietto con le motivazioni del gesto che stando a quanto emerso sarebbe stato preso di comune accordo.

I vicini di casa li descrivono come uomini riservati ed educati ma che negli ultimi tempi avevano ridotto le loro uscite. I due avevano trascorso tutta la loro vita insieme, anche quella professionale come geometri. Non si erano mai sposati e sembra che non abbiano parenti prossimi. 

Gli investigatori stanno ricostruendo le loro ultime ore di vita anche per risalire a chi dei due abbia ucciso l'altro per poi rivolgere la pistola, detenuta regolarmente, contro sé.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

Torna su
MilanoToday è in caricamento