Milano, 38enne trovato morto in una fabbrica abbandonata: 'strane anomalie', si indaga

I soccorritori sono stati avvertiti da una chiamata anonima, presumibilmente un senzatetto

Repertorio

Il suo cadavere è stato ritrovato all'interno di una fabbrica abbandonata in via Giovanni Battista Grassi a Quarto Oggiaro, a Milano. Poco dopo l'1 di domenica. Era appeso per il cappuccio di una felpa al corrimano della scala, apparentemente impiccato. Ma ci sono parecchie cose che non tornato. E proprio per questo motivo è stata aperta un'indagine per istigazione al suicidio.

La vittima, un cittadino romeno di 38 anni ma da tempo a Milano, era già nota alle forze dell'ordine per piccoli precedenti legati per lo più a motivi di droga. A trovarlo morto nella struttura di via Grassi, è il personale del 118 intervenuto insieme agli agenti del Commissariato di Quarto Oggiaro. I soccorritori sono stati avvertiti da una chiamata anonima, presumibilmente un senzatetto visto che la struttura è spesso utilizzata dai clochard per passare la notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il corpo del 38enne, che secondo il medico legale non era morto da molto tempo, appoggiava con i piedi per terra. Fatto alquanto anomalo per un'impiccagione volontaria. Benché il cadavere non avesse segni evidenti di violenza, a parte qualche livido. Per comprendere meglio, in attesa che l'autorità giudiziaria chieda l'eventuale autopsia, i poliziotti stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita della vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento