Milano, operaio dell'Amsa trovato privo di sensi a terra: ora lotta per la vita in ospedale

Polizia e personale dell'Ats sono intervenuti sul posto per capire la dinamica degli eventi

Repertorio

Ha perso l'equilibrio, forse a causa di un malore, ed è caduto a terra sbattendo la testa. Ora l'uomo, un operaio dell'Amsa di 45 anni lotta tra la vita e la morte all'ospedale Niguarda.

Grave malore per un operaio Amsa

A ricostruire la vicenda, avvenuta poco prima delle 14 in via Comasina, angolo via Teano, sono i soccorritori dell'Azienda regionale emergenza urgenza che sul posto sono intervenuti con automedica e ambulanza. Il personale sanitario, stando a quanto riferito dalla centrale operativa, hanno trovato l'operaio privo di sensi. È stato intubato e trasportato di corsa al pronto soccorso.

Polizia e personale dell'Azienda territoriale sanitari (Ats) sono intervenuti sul posto per capire la dinamica degli eventi. Tutto lascia pensare che il 45enne, che in quel momento stava spazzando le strade, abbia avuto un malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento