Incidente sul lavoro a Milano, precipita nel cantiere in centro: operaio 48enne gravissimo

Il dramma in un cantiere edile in via San Protaso, in zona Cordusio. Indagano i carabinieri

Tragico incidente sul lavoro giovedì mattina a Milano. Alle 10.50, per cause ancora in corso di accertamento, un operaio di quarantotto anni è infatti precipitato nel vuoto mentre si trovava all'interno di un cantiere edile in via San Protaso, in pieno centro città, in zona Cordusio. 

Il 48enne, stando alle primissime informazioni raccolte dai soccorritori, è caduto da un'altezza di oltre cinque metri mentre si trovava su un'impalcatura. Nell'impatto con il suolo avrebbe riportato una sospetta lesione spinale a livello lombare.

Soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, l'operaio è stato trasportato al Niguarda in codice rosso e in condizioni gravissime. 

Nel cantiere sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri, che ora indagano per ricostruire e accertare dinamica e cause della tragedia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento