Pozzuolo Martesana, operaio di quarantatré anni folgorato nella fabbrica Ferrero: ferito

L'incidente è avvenuto lunedì mattina poco dopo le undici nello stabilimento Ferrero di Pozzuolo Martesana. La vittima, un operaio quarantatreenne, è stato portato in ospedale

L'incidente è avvenuto nell'azienda Ferrero - Frame da Youtube

Attimi di grande paura lunedì mattina nello stabilimento Ferrero di Pozzuolo Martesana, nel milanese, teatro di un incidente sul lavoro di cui è stato vittima un operaio di quarantatré anni. 

Pochi minuti dopo le undici, per cause ancora da accertare, l’uomo è rimasto “attaccato” a una presa da 220 volt - fortunatamente non industriale - ed è stato folgorato. Sul posto sono immediatamente intervenute due equipe di medici, a bordo di un elicottero partito da Milano e di un’ambulanza. 

La vittima, secondo quanto appreso da MilanoToday, è sempre rimasta sveglia e cosciente ed aveva tutti i parametri vitali nella norma. I soccorritori, però, hanno preferito verificare più dettagliatamente la sua attività cardiaca e ne hanno disposto il trasporto in ospedale a Vimercate in codice giallo. 

In azienda sono arrivati anche gli agenti della polizia locale di Bellinzago. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento