Milano, macabra scoperta: dal sottoscala spunta un mucchio di ossa

Un gruppo di operai ha scoperto i resti nel corso di lavori di ristrutturazione

Repertorio

Un mucchietto di ossa spuntate da un sottoscala al piano terra. Questa la macabra scoperta fatta nella mattinata del 30 ottobre da alcuni operai impegnati negli scavi per la ristrutturazione di un appartamento in viale Montello 7, traversa di via Sarpi. Sul caso stanno indagando i carabinieri. Ad un primo esame i resti sembrerebbero di origine animale.

I lavoratori si sono accorti delle ossa verso le 8:45 e sono subito corsi a comunicarlo al direttore della ditta edile, il quale, a sua volta, si è rivolto immediatamente al 112. Sul posto sono accorsi i carabinieri e il medico legale, che ha effettuato le prime analisi sul materiale rinvenuto. Un esame più accurato è stato disposto per escludere scientificamente che i resti siano umani, ma anche per capire a quando risalgono.

Lo scorso aprile in un sotterraneo vicino alla Stazione Centrale erano stati trovati resti umani e ossa. Non lontano dal reperto all'epoca era stato rinvenuto anche un documento di un clochard scomparso nel '91.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento