Ruba un ricettario e fa scorta di ossicodone, oppiaceo 4 volte più forte della morfina: preso

In manette un 39enne, fermato in una farmacia di Monza. Il furto del ricettario a Cinisello

I carabinieri lo hanno sorpreso con le mani "nel sacco", proprio mentre ritirava il suo bottino. Un uomo di trentanove anni, un cittadino egiziano senza fissa dimora e irregolare in Italia, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto dai carabinieri di Monza con le accuse di ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I militari, allertato dal responsabile dell'ordine dei farmacisti monzesi, è stato fermato all'interno di una farmacia mentre ritirava sei confezioni di medicine composte da "ossicodone cloridrato". Le 168 pasticche, spiegano gli stessi militari, era "verosimilmente destinate al mercato nero", anche perché l'oppiaceo che si ricava dall'ossicodone ha una "natura narcotica quattro volte maggiore della morfine e dieci volte del metadone". 

Il 39enne, stando a quanto riferito dai carabinieri, era riuscito a ordinare i farmaci grazie a delle false prescrizioni che lui stesso aveva creato su un ricettario rubato nell'ottobre del 2018 in un ambulatorio di Cinisello Balsamo. Quando i militari lo hanno fermato, lo spacciatore era proprio in possesso di tre ricette. 
 

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento