Tocca il seno a otto donne sul bus: arrestato maniaco

Nessuna dice nulla, immobilizzate dalla paura. Fermato da un poliziotto

Bus a Milano

Un pregiudicato di 37 anni è stato arrestato, a Milano, con l'accusa di violenza sessuale, per aver palpeggiato una decina di donne sui mezzi pubblici. Lo ha comunicato la questura. L'uomo, S.P., originario di Lecco, e che ha precedenti per questo genere di reati, è stato notato da un agente del commissariato Ticinese che si stava recando a lavoro, lo scorso fine settimana.

L'uomo, salendo su un primo autobus, ha palpeggiato cinque donne fino a quando l'agente lo ha visto toccare il sedere di una ragazza sui vent'anni facendo finta di armeggiare con il telefonino (ecco il video). A quel punto il poliziotto si è ricordato del viso del pregiudicato, e lo ha seguito.

L'uomo è sceso a Cadorna e ha palpeggiato altre ragazze sulle scale della metrò. Poi è salito su un altro autobus in via Carducci, pieno di passeggeri, e all'altezza di via De Amicis e sceso dopo aver palpeggiate altre otto donne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultima però lo ha seguito e lo ha indicato: a quel punto l'agente lo ha immobilizzato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

Torna su
MilanoToday è in caricamento