Milano, finti poveri prendono la spesa gratis ma poi la rivendono in strada: le immagini

La denuncia arriva da Striscia la notizia: diverse persone truffano così Pane Quotidiano

Uno dei mercatini abusivi

Prendono la spesa destinata ai poveri e la rivendono a pochi passi dalle sedi dell'associazione Pane Quotidiano, che la distribuisce ogni giorni a centinaia di bisognosi di Milano, in viale Toscana e in viale Monza. Una vera e propria truffa messa in atto contro l'associazione documentata dalle telecamere di Striscia la notizia ma sulla quale alcuni mesi fa era intervenuta anche la polizia locale.

Video: il servizio di Striscia la notizia

video striscia-2-2

Le immagini girate dal programma Mediaset mostrano come esista una vero e proprio mercatino abusivo, dove molte persone rivendono la merce appena presa gratuitamente per pochi euro: c'è chi rivende l'intera busta - con formaggi, latte, pane e altri beni di prima necessità - per 3 euro. Ma c'è anche chi preferisce vendere ogni prodotto al dettaglio.

Quando l'inviato Max Laudadio, con la telecamera nascosta, si finge un acquirente, molti dei venditori non hanno difficoltà ad ammettere che si tratta di cibo di 'Pane Quotidiano'. L'associazione, in tutto questo, è vittima come spiega uno dei volontari addetto alla sicurezza in viale Toscana: "Io sono solo contro 50 non posso fare niente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Luigi Rossi, il vice presidente dell'associazione spiega che purtroppo per colpa di qualche incosciente, si mette a repentaglio un lavoro così meritevole come il loro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento