"Più grande di una bici e di un cane, ho visto la pantera"

L'ennesimo avvistamento nel Cremonese: ma nessuna foto e nessuna traccia

Pantera

E' una leggenda che va avanti da decenni, più o meno. Che una pantera batta le campagne del Sudmilano, Lodigiano, Cremonese e Piacentino si dice da sempre.

Ormai mito, come Loch Ness. Scappata da un circo, importata illegalmente o fuggita dal giardino di un ricco eccentrico: le storie si plasmano sempre un po' diverse inseguendosi l'un con l'altra. E nella settimana di Ferragosto il terribile felino ha fatto ancora la sua "comparsa".

"Più grande di una bici e di un cane, nera e lucida": l'avvistamento, stavolta, non è di un mitomane, ma di un serio militare di 41 anni, caporale della caserma Col di Lana, Decimo Reggimento Genio Guastatoriche.

L'uomo nelle scorse ore era sui sentieri in mountain bike nella zona tra Gerre de’ Caprioli e Stagno Lombardo (Cremona) quando si sarebbe trovato faccia a faccia con l'animale.

Ha subito chiamato il 112. I carabinieri del Corpo forestale, allertati dal collega, hanno fatto ricerche nella zona senza trovare traccia alcuna della pantera. Si sono mossi anche gli uomini della polizia provinciale. Niente. Nessuna traccia o foto. Per ora, l'ineffabile Bagheera, rimane invisibile.  

Milano, "Ho visto un puma nel Parco"

A Milano, lo scorso mese di marzo, una donna aveva chiamato la polizia locale dicendo di aver visto un puma aggirarsi nel parco del Quartiere Olmi. Anche in quel caso erano intervenute le forze dell'ordine. E anche in quel caso del pericoloso felino non è stato trovato.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento