Il Papa a Milano: secondo giorno, tra Duomo e San Siro

Prima all'incontro in cattedrale con 5mila consacrati, poi con gli 80mila cresimandi dentro lo stadio. Grande folla lungo il percorso

Il Papa verso lo stadio

Il secondo giorno milanese del Papa inizia dentro il Duomo, per l'incontro con i consacrati. Ad attenderlo 5mila persone e anche un uomo che, vicino alla porta della cattedrale, vestito di nero bordato di rosso a rappresentare delle fiamme con un cappello rosso a cono in testa con la scritta 'Inquisizione', ha iniziato a gridare frasi sconnesse e a inveire contro il Papa. Bloccato subito, sembra sia affetto da problemi psichici.

Alla fine del suo discorso ai consacrati, alcuni saluti con religiosi disabili in prima fila. Poi la preghiera nello scurolo con le reliquie San Carlo e infine il percorso in Papamobile verso lo stadio di San Siro, dove ad attenderlo c'erano circa 80mila cresimandi. Che l'hanno accolto con un boato mentre partiva la coreografia, realizzata con pettorine, foulard e cartoncini sugli spalti e da un migliaio di figuranti sul campo. 'Benvenuto santo padre' era il messaggio apparso sul grande tabellone luminoso dello stadio, mentre alle spalle del palco e sul prato sono stati stesi alcuni striscioni con la scritta 'Prendi il largo con Pietro' che dà il titolo all'incontro.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Video

      Così il centro sociale Lambretta ha occupato l’edificio abbandonato in via Canzio 4 | VIDEO

    • Cronaca

      Milano, colpo grosso nella boutique Dolce e Gabbana: sparite pellicce da 300mila euro

    • Cronaca

      Sciopero treni 29 e 30 settembre, 24 ore di stop per Trenitalia, Trenord e Italo: gli orari

    • Cronaca

      Rocco, il gatto salvato ad Amatrice: è rimasto 31 giorni chiuso in una casa distrutta dal sisma

    I più letti della settimana

    • Milano, sciopero generale dei trasporti il 21 ottobre: stop di 24 ore a metro, treni e autobus

    • Accerchiano una ragazza alla fermata del bus, cercano di strozzarla, la rapinano e fuggono

    • Milano, top model “aggredita” in strada da un fan: ma lei lo fa scappare a calci e gomitate

    • Rissa a colpi di bottiglia in zona Porta Venezia: un ragazzo sfregiato al volto e uno arrestato

    • Furto da Dolce e Gabbana: armati di bidet e lavandini, irrompono nell'outlet e lo svaligiano

    • Milano, tranciato un tubo dell'acquedotto: strade allagate attorno al Pirellone

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento