Riqualificazione del Parco Lambro: "Va salvato da vandali e incuria"

Lo scrive l'assessore alla Sicurezza in una lettera pubblicata dal Corriere della Sera. Il Parco Lambro va salvato

Parco Lambro

"Il Parco Lambro va salvato da vandali e incuria, per questo motivo abbiamo installato i pilomat: per rendere la vita più difficile a chi dimostra di non avere a cuore un bene pubblico così importante". Esordisce così la lettera inviata al Corsera dall'assessore alla Sicurezza del Comune di Milano, Marco Granelli. La lettera serve per rispondere alle ciritiche sul provvedimento e sulle deroghe concesse ad alcuni.

"Si tratta di un provvedimento, - prosegue - vale la pena ricordarlo, che abbiamo preso in accordo con il Consiglio di Zona 3 per rispondere alle tante richieste dei cittadini. Con l'associazione di don Mazzi e con tutte le realtà sociali che operano all'interno del Parco Lambro, cui va il nostro riconoscimento per il meritorio lavoro che portano avanti, abbiamo condiviso la necessità di vietare l'accesso alle auto non autorizzate e lavoriamo affinché le loro attività possano crescere".

"Per questo i loro veicoli - spiega l'assessore sul Corsera - hanno ricevuto subito dal Comune i telecomandi per entrare, al pari dei mezzi di soccorso, della Polizia, delle Gev, di Amsa. Senza auto il Parco Lambro piace di più, perché adesso giocare, correre, girare in bicicletta è più sicuro, così come tanti cittadini ci hanno scritto in queste ultime settimane. Naturalmente questo è un primo passo, cui seguiranno azioni per mettere in sicurezza tutto il perimetro del parco. Dallo scorso fine settimana, inoltre, la Polizia locale ha attivato un presidio specifico per contrastare quelle azioni che arrecano disturbo ai cittadini, come la musica ad alto volume, l'accensione di fuochi, la vendita di alcolici, le risse. Anche così lavoriamo per restituire il Parco Lambro alla città nel rispetto delle regole e della legalità. Vogliamo che diventi un luogo più ospitale e sicuro. Per tutti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Milano, è morto il bimbo di 5 anni precipitato a scuola: prof e soccorritori con le lacrime

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Incidente in tangenziale Est, tragico schianto tra due auto e un camion: due morti e due feriti

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento