La mattina di paura di una donna: pedinata per quasi due ore dall'ex fidanzato, lo fa arrestare

In manette un uomo di cinquanta anni, nullafacente e con un divieto di dimora a Milano. I fatti

Quando è uscita di casa, ha visto che lui era lì, a due passi da lei. E a due passi da lei ci è rimasto per quasi due ore, fino a quando i militari lo hanno bloccato. 

Un uomo di cinquanta anni, un cittadino italiano residente a Peschiera Borromeo, è stato arrestato martedì mattina dai carabinieri del Radiomobile con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Verso le 11.30, stando a quanto ricostruito dagli investigatori, il 50enne si è appostato sotto casa della ex, una donna di trentotto anni che vive in zona via Mecenate. 

Il "pedinamento" è andato avanti fino alle 13, quando la vittima ha chiesto aiuto i carabinieri, che poco dopo hanno arrestato l'uomo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lei stessa ha raccontato che in passato aveva presentato diversi esposti contro l'ex compagno, che per quel motivo aveva anche ricevuto un divieto di dimora nel comune di Milano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento