La mattina di paura di una donna: pedinata per quasi due ore dall'ex fidanzato, lo fa arrestare

In manette un uomo di cinquanta anni, nullafacente e con un divieto di dimora a Milano. I fatti

Quando è uscita di casa, ha visto che lui era lì, a due passi da lei. E a due passi da lei ci è rimasto per quasi due ore, fino a quando i militari lo hanno bloccato. 

Un uomo di cinquanta anni, un cittadino italiano residente a Peschiera Borromeo, è stato arrestato martedì mattina dai carabinieri del Radiomobile con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Verso le 11.30, stando a quanto ricostruito dagli investigatori, il 50enne si è appostato sotto casa della ex, una donna di trentotto anni che vive in zona via Mecenate. 

Il "pedinamento" è andato avanti fino alle 13, quando la vittima ha chiesto aiuto i carabinieri, che poco dopo hanno arrestato l'uomo. 

Lei stessa ha raccontato che in passato aveva presentato diversi esposti contro l'ex compagno, che per quel motivo aveva anche ricevuto un divieto di dimora nel comune di Milano. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, grosso incendio in Stazione Centrale: a fuoco un'area dove si rifugiano i clochard

  • Milano, la velina Giulia Calcaterra in ospedale: “Un batterio mi ha bucato il malleolo”. Le foto

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

Torna su
MilanoToday è in caricamento