Arrestato autista di scuolabus: avrebbe abusato di una bimba

Il racconto di una bimba di 10 anni: indagano i carabinieri

Sul posto i militari

Un autista dello scuolabus di Somaglia è finito agli arresti domiciliari, su ordinanza del Gip di Lodi, per presunte molestie su una minore. Si tratta di un 67enne di San Colombano al Lambro (Milano), G.M. L'uomo vive nella cittadina milanese. 

L’arresto è stato eseguito giovedì dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Codogno (Lodi) presso l’abitazione dell’uomo. Lunedì ci sarà l'interrogatorio di convalida del fermo. 

Il molestatore è accusato di aver approfittato sessualmente di una bambina di dieci anni mentre questa si trovava da sola sul pullmino della scuola. Tutti gli altri scolari erano stato portati a casa. Un’accusa pesantissima che sarebbe partita proprio dal racconto fatto dalla piccola ai genitori. La bimba, sotto choc per l'accaduto, avrebbe immediatamente parlato con la madre, nonostante la richiesta del 67enne di non dire nulla a nessuno. 

I carabinieri sono subito giunti nella casa dell'uomo che è stata perquisita; i militari avrebbero anche sequestrato del materiale fotografico, ma non è stato specificato di che genere. 

Potrebbe interessarti

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

  • Il fascino del glicine e dove acquistarlo a Milano

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Meno di 300 euro per andare (e tornare) da Milano a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

Torna su
MilanoToday è in caricamento