73enne milanese si perde tra i boschi mentre cerca funghi: inizia a gridare, salvata

La donna è stata sentita dal gestore di un ristorante che ha chiamato il soccorso alpino

Repertorio

Una donna di 73 anni, che si era persa in mezzo ai boschi di una località montana, è riuscita a salvarsi gridando per attirare l'attenzione. L'anziana, che risiede a Milano in provincia di Milano, si trovava lunedì sera, intorno alle sette, insieme al marito in Val Loana (Comune di Malesco, in Val Vigezzo) per cercare funghi, di cui la piccola valle è particolarmente ricca.

I coniugi si erano separati; la donna, ad un certo punto, non ha più saputo trovare la via del ritorno e quindi ha iniziato a urlare. L'hanno sentita i gestori di uno dei due ristoranti della valle, che hanno chiamato il soccorso alpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il soccorso alpino vigezzino ha perlustrato i boschi e ha localizzato l'anziana, portata poi a valle con l'elicottero perché stava per fare buio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

  • Incidente in viale Monza, travolto e ucciso da un'auto mentre cammina sul marciapiede

Torna su
MilanoToday è in caricamento